Igiene Farmacie Trasporto centro qaulita vita

calendario festivita

phonzie asmri 20160329.png

un anno di ASM

 

001 002 003 004 005 006 007 008 009 010 011 012

Uno degli aspetti negativi del periodo estivo è la presenza delle zanzare che, succhiando il sangue, provocano fastidiosi pomfi pruriginosi.

difendersi dalle zanzarePerché le zanzare pungono proprio te?

  • IL TUO GRUPPO SANGUIGNO
    Secondo uno studio effettuato su 64 persone da ricercatori del Pest Control Technology Institute, le zanzare preferiscono il sangue del gruppo "0" più che quello del gruppo "B" e circa il doppio di quello del gruppo "A"
  • IL TUO RESPIRO
    Le zanzare sono attratte dall'anidride carbonica nel tuo respiro. Questo spiegherebbe perché le persone in sovrappeso risulterebbero più “appetitose” (hanno uno scambio ossigeno/anidride carbonica maggiore) e i bambini meno.
  • PERCHÉ SEI UN TIPO SPORTIVO
    Dopo un'intensa attività fisica, nei tuoi muscoli si forma acido lattico e le zanzare ne riescono a percepire l'odore.
  • I BATTERI DELLA PELLE
    Soprattutto le colonie che albergano nei pressi di piedi e caviglie attraggono le zanzare. Il che spiegherebbe perché ti pungono soprattutto alle estremità.
  • UN DRINK DI TROPPO
    Una lattina di birra aumenta le tue probabilità di essere morso. Può dipendere dall'etanolo o dal fatto che gli alcolici fanno aumentare la temperatura corporea.
  • SEI INCINTA
    E per questo produci più anidride carbonica col respiro rispetto alla media e la tua temperatura corporea è più alta.
  • VESTI DI NERO
    Le zanzare prediligono sempre i colori scuri e il rosso. Indossa qualcosa di bianco e ne attirerai meno.
  • SEMPLICEMENTE PERCHÉ SEI TU
    L'85% dei motivi per cui le zanzare preferiscono mordere te, dipende dai geni. I geni influiscono sul tuo metabolismo.
  • NON SEI REPELLENTE
    Nel senso che nel tuo sudore, a differenza di quello di altre persone, non sono presenti le sostanze repellenti che secondo gli scienziati inglesi del Rothamsted Research Lab servono a tenere lontane le zanzare.
  • GLI ORMONI E IL COLESTEROLO
    Le persone con alte concentrazioni di colesterolo o steroidi sulla pelle attirano più zanzare. Proprio così: anche gli ormoni fanno la loro parte.

I CONSIGLI DEL FARMACISTA

PER PREVENIRE

  • Applica un repellente contro le zanzare. Sono disponibili in commercio molti repellenti per insetti con formule speciali. Usali sulla pelle nuda quando sei all'aperto, soprattutto durante il giorno. Quando usi della crema solare, applicala prima del repellente.
  • Considera una soluzione del tutto naturale. Sperimenta con sostanze non chimiche come la citronella (un olio naturale delle piante), olio essenziale di eucalipto o geranio.
  • Indossa camicie larghe a maniche lunghe e pantaloni lunghi quando sei all'aperto.

PER CURARE

  • Evitare di grattarsi e applicare del ghiaccio (avvolto su un panno morbido) direttamente sul pomfo creato dalla puntura di zanzara. Azione anestetizzante e calmante.
  • Lavare e disinfettare accuratamente il pomfo indotto dal morso di zanzara per prevenire infezioni.
  • Utilizzare olio di mandorle dolci che ha proprietà antipruriginose, lenitive e nutrienti o un gel in stick Dopo Puntura con ammoniaca (adulti) o contenente Malva Camomilla ed Aloe Vera (bambini) per un' azione di sollievo rapido e immediato.
  • Se la puntura è piuttosto dolorosa o il gonfiore interessa una regione estesa utilizzare una crema topica a base di idrocortisone o antistaminici per dare sollievo al prurito. Si raccomanda il parere del medico.

ACCORGIMENTI

  • eliminare l'acqua stagnante nei sottovasi, luogo ideale per lo sviluppo delle larve. Pulire i tombini e le zone di scolo, come le grondaie. Evitare di lasciare innaffiatoi e secchi pieni di acqua, pulire eventuali fontane, vasche o piscine, in particolare a seguito di abbondanti piogge.
  • Prediligere lampade a LED o al sodio, meno attrattive rispetto alle altre luci, o le lampade gialle a basso consumo che, una volta accese, sono in grado di allontanare fino a 4 metri le zanzare.
  • fondamentale tenere sotto controllo è lo stato della zanzariera. E' necessario infatti che essa sia integra e non presenti fessure che consentano l'ingresso delle zanzare, o altri fastidiosi insetti.

A cura della Dr.ssa Chiara Falcocchio

  

 Trovi in farmacia... 

ZcareSpray

Zcare Spray

Antizanzare inodore
Protezione fino a 8 ore
9,90

Zcare pocket

Zcare pocket

Antizanzare
Formato pocket
da € 5,90 a € 4,90

reactigargan

Reactifargan

Crema Antistaminica
da € 9,70 a € 7,50

 

Farmacia ASM 1 Farmacia ASM 2 Farmacia ASM 3 Farmacia ASM 4
Viale Matteucci, 10
Rieti
Tel. 0746.251703
P.zza Angelucci, 21
Rieti
Tel. 0746.497019
Via Don Mario D'Aquilio
S. Rufina di Cittaducale
Tel. 0746.694099
Via Martiri delle Fosse
Reatine, 7 - Rieti
Tel. 0746.491383

 

 

A.S.M. Rieti SpA

Via donatori di sangue n.7
02100 Rieti (RI)
P.IVA 00852040575
Tel 0746.25641
Fax 0746.200740
Email info@asmrieti.it
PEC segreteria.asmrieti@pcert.postecert.it

numeroverdetrasp

pagina facebook di ASM