Igiene Farmacie Trasporto centro qaulita vita

icona linee percorsis

icona ritiroingombrantis

icona segnalazionis

discarica abusiva

  icona trasparenzas

 banner 300x250

banner ge 2018

phonzie asmri 20160329.png

 

Un incontro proficuo, molto interessante e che ha portato numerose idee. Ieri, nella sede dell’Azienda di via Donatori di Sangue, si è tenuta una riunione tra il Presidente dell’Asm, Alessio Ciacci, il Direttore, Michele Bernardini, e il coordinatore del progetto “Asm si fa Smart”, Maurizio Nati.
Un’apertura a 360 gradi dell’Azienda nei confronti della cittadinanza e delle varie Associazioni presenti sul territorio che prosegue, con incontri tesi ad una sempre maggiore coesione con l’Azienda stessa, al fine di mettere in campo iniziative volte a migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Dopo la “Passeggiata del Benessere”, organizzata lo scorso 10 giugno, che ha riscosso un grande successo registrando un’ampia partecipazione, nell’incontro di ieri, si è voluto parlare di questo ma anche di molto altro raccogliendo da ogni singola Associazione presente, proposte per il futuro.

L’Azienda, in primis con le parole del Presidente, Alessio Ciacci, si è detta disponibile ad accogliere ogni proposta e portare così avanti altre iniziative simili a quelle della “Passeggiata del Benessere” , apprezzata moltissimo da tutti. “Abbiamo voluto dare un’idea diversa della filosofia del lavoro – ha detto Ciacci – sia interna che esterna e quindi, nei servizi alla città. Abbiamo iniziato dal logo il cui acronimo ha assunto il significato di Ambiente, Salute e Mobilità, tre temi per noi cruciali, riprogettati in una visione più ampia in collaborazione con le Associazioni del territorio. Noi –continua il Presidente – vogliamo proseguire in questa direzione e questo incontro vuole far capire dove dobbiamo migliorare. Asm oggi è un’Azienda dei cittadini e per i cittadini”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il Direttore di Asm, Michele Bernardini: “vogliamo fare squadra – rivolgendo un occhio a quella interna e un altro verso il vostro coinvolgimento che diventa fondamentale. Abbiamo l’obiettivo di dare servizi sempre migliori. Il prossimo è l’ampliamento del porta a porta da subito al nucleo industriale e al quartiere di Vazia e poi mettendo in campo altre iniziative per la salute. Stiamo rendendo sempre più “smart” la città – abbiamo iniziato con il dizionario dei rifiuti, poi con Phonzie e andremo avanti”.

Presenti all’incontro di ieri, numerose Associazioni: CAI, Cittadinanza Attiva, Associazione onlus “Coloriamo l'arcobaleno”, Associazione culturale “Iterart”, Associazione “Sentiero Planetario” del monte Terminillo, ASD “Veloce Club Rieti”, ASD “Terminillo Sky Race”, Fare Ambiente, Informagiovani del Comune di Rieti, Istituto tecnico agrario agroalimentare Rieti, Outdoor Rieti e Rieti Riding sport club. Insieme ad esse, anche se non presenti ieri, hanno aderito al progetto “Asm si fa Smart-Cambio stile” anche la Confraternita di Misericordia di Rieti, Libera associazioni, nomi e numeri contro le mafie – Rieti, Arci Rieti, Chiesa di Rieti - ufficio per la Pastorale della Salute, Legambiente Centro Italia Rieti, CSEN, Alcli Giorgio e Silvia, LILT e la Fondazione Amici del Cammino di Francesco. A quello di ieri, seguiranno certamente altri incontri per continuare a raccogliere idee per una città sempre migliore.

Ricordiamo che sulla home page del sito www.asmrieti.it, c'è il banner di “Asm si fa Smart” al quale si può accedere per potersi iscrivere al percorso aperto e tutte le Associazioni. Inoltre, per contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A.S.M. Rieti SpA

Via donatori di sangue n.7
02100 Rieti (RI)
P.IVA 00852040575
Tel 0746.25641
Fax 0746.200740
Email info@asmrieti.it
PEC segreteria.asmrieti@pcert.postecert.it

numeroverdetrasp

pagina facebook di ASM