Igiene Farmacie Trasporto centro qaulita vita

 banner 300x250

banner ge 2018

phonzie asmri 20160329.png

 

001 002 003 004 005 006 007 008 009 010 011 012

La pelle bianca è sempre stata sinonimo di bellezza, infatti nel corso dei secoli poeti e scrittori hanno descritto e ritratto la donna nel suo affascinante pallore.
Oggi l' abbronzatura viene considerata un simbolo di salute e bellezza,quando non addirittura di benessere socio-economico, ben lontano dal ricordo che la legava agli umili lavori dei campi.

La micosi delle unghie può manifestarsi come una macchia biancastra o giallastra sotto la punta delle unghie delle mani o dei piedi. In alcuni casi può provocare l’ispessimento di quest’ultima.

Cause
Questi microorganismi non hanno bisogno del sole per sopravvivere. In genere vivono in ambienti caldi e umidi come le piscine e le docce. Le micosi alle unghie si verificano con maggiore frequenza nelle unghie dei piedi rispetto a quelle delle mani. Infatti questi microorganismi sono spesso confinati in ambiente caldo- umido come all’interno delle scarpe dove i funghi possono facilmente proliferare. Inoltre la circolazione sanguigna diretta verso le unghie dei piedi è minore di quella diretta verso le unghie delle mani. Quindi il riconoscimento da parte del nostro sistema di difesa risulta più difficile.

In medicina si indica col nome malattie veneree, una patologia infettiva il cui contagio è successivo ad un rapporto intimo.
Il termine venereo ovviamente discende da Venere, dea latina dell'amore.
Si classificano generalmente in base all'elemento patogeno responsabile dell'infezione: batteri, funghi e virus.

Cosa è e come si riconosce
La pediculosi è una infestazione dovuta alla presenza dei pidocchi sul cuoio capelluto. Questi insetti si “diffondono” per contatto, trasferendosi da una testa all’altra, in quanto non sono in grado di saltare: sono sufficienti 30 secondi affinché un pidocchio salti da una testa all’altra, per cui con un contatto diretto e prolungato è molto probabile la trasmissione.

L’arrivo della primavera è senz’altro l’evento più atteso dell’anno: ingrigiti e un po’ stanchi del lungo periodo invernale, accogliamo l’inizio della bella stagione con entusiasmo e trepidazione.
Purtroppo, però, coincide anche con il periodo delle classiche allergie stagionali da polline di cui oggi soffre un numero sempre maggiore di persone.

A.S.M. Rieti SpA

Via donatori di sangue n.7
02100 Rieti (RI)
P.IVA 00852040575
Tel 0746.25641
Fax 0746.200740
Email info@asmrieti.it
PEC segreteria.asmrieti@pcert.postecert.it

numeroverdetrasp

pagina facebook di ASM